Cantucci di Prato

Cantucci di Prato, detti anche cantucci o cantuccini, sono biscotti secchi alle mandorle
e fanno parte dei più tipici dessert della tradizione culinaria toscana, soprattutto accoppiati al vin santo.

Cantucci

Ingredienti

  • 350 gr. Farina 00
  • 350 gr. Zucchero semolato
  • 160 gr. Mandorle tostate
  • 3 Uova
  • 1/2 Bustina di lievito per dolci
  • 1 Pizzico di sale

Procedimento

  1. Mescolate la farina con lo zucchero e il sale, poi fate la fontana con al centro le uova e il lievito. Lavorate gli ingredienti, aggiungete ora le mandorle intere tostate.
  2. Lavorate ancora la pasta per alcuni minuti e ricavate dall’impasto dei filoncini larghi circa 3/4 cm. Lasciate riposare la pasta per circa 30 minuti.
  3. Spennellate i filoncini con l’uovo sbattuto e infornateli a 180° per 15 minuti.
  4. Tagliate i filoncini ancora caldi realizzando dei biscotti dal taglio obliquo, dello spessore di circa 1 cm.
  5. Rimetteteli in forno per altri 5/10 minuti finchè non saranno appunto “biscottati”. Serviteli insieme al vin santo.

cantucci

cantucci

(Visited 1 times, 1 visits today)

2 Comments

  1. Grembiule da cucina 18 Febbraio 2015 at 3:55 PM

    Mi sembra che vengano benissimo anche senza usare l’ammoniaca, che ha un odore insopportabile (e poi da noi non si trova)!

    Reply
    1. pandiramerino 18 Febbraio 2015 at 4:39 PM

      Ciao cara, vengano benissimo anche senza

      Reply

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *