Menu
Antipasti e finger-food / Ricette salate / Secondi piatti / Vegetariano

Crocchette di ricotta

Crocchette di ricotta

Le crocchette di ricotta sono un’ottima idea sfiziosa per accontentare tutti ad una cena o ad un buffet.
Semplice la preparazione, ancora più semplice è riuscire a mangiarle tutte!

Ingredienti

  • 50 gr. Pane raffermo o pancarrè
  • 120 gr. Ricotta vaccina
  • 30 gr. Parmigiano grattugiato
  • 1 Uovo intero
  • 1 Ciuffo di prezzemolo
  • Olio di semi per friggere q.b
  • Sale e pepe q.b.

Per la panatura

  • 2 Uova intere
  • Pangrattato q.b.

Procedimento

  1. Metti in ammollo il pane, in una ciotolina piena d’acqua.
  2. Mentre il pane si ammorbidisce nell’acqua, prepara un impasto morbido mescolando la ricotta con il prezzemolo tritato e l’uovo sbattuto, aggiungi il parmigiano grattugiato, il sale ed il pepe, mescola bene per amalgamare tutti gli ingredienti.
  3. Il pane ormai sarà ben ammorbidito, strizzalo bene eliminando l’acqua in eccesso e crea con le dita delle briciole e aggiungile al composto preparato precedentemente. Mescola bene e lascia l’impasto in frigo 20/30 minuti in modo che si rapprenda.
  4. Preleva una cucchiaiata di composto e forma delle crocchette di forma cilindrica che trasferirai man mano su un vassoio.
  5. Una volta ultimato l’impasto impana le crocchette preparando due ciotole, con le due uova sbattute e l’altra con il pangrattato. Passale prima nell’uovo e poi nel pangrattato e buttale nell’olio caldo.
  6. Cuoci le crocchette girandole su tutti i lati, fino a quando non saranno ben dorate. Mettile a scolare dall’olio in eccesso su di un piatto foderato con carta assorbente e servile caldissime.

 

Hai letto la ricetta delle Crocchette di ricotta, leggi anche la ricetta delle Polpette fritte

About Author

Benvenuto nel mio blog... che piacere averti qui! Io sono Sara, nata nella splendida Firenze, città d'arte e per me anche grande fonte di ispirazione. Nel 2014 ho creato Pandiramerino, (nome di una famosa ricetta toscana) per raggruppare le mie ricette preferite e condividerle con chi avesse voglia di leggerle. Con il blog riesco ad unire le mie più grandi passioni: cucina, creatività e fotografia.

No Comments

    Rispondi