Gingerbread

I gingerbread sono biscotti anglosassoni a forma di omino, ormai famosi anche qui da noi come Biscotti pan di zenzero, dal gusto particolare speziato che vengono preparati nel periodo di Natale. Puoi confezionarli e farli diventare gustosi pensieri natalizi per amici e parenti. Io li preparo così…

 

Gingerbread

Ingredienti

  • 380 gr. Farina
  • 120 gr. Burro ammorbidito
  • 150 gr. Zucchero di canna
  • 80 gr. Miele
  • 1 uovo
  • 1 pizzico di sale
  • 2 cucchiaini di zenzero
  • 1/4 cucchiaino di bicarbonato
  • 1/4 cucchiaino di noce moscata
  • 1/4 cucchiaino di chiodi di garofano
  • 1 cucchiaino di cannella
  • 1 cucchiaino di cioccolato amaro in polvere

Per la glassa

  • 200g di zucchero a velo
  • 2 cucchiai di acqua calda (non bollente)
  • Coloranti alimentari

 

Gingerbread

Procedimento

  1. Per realizzare i gingerbread inizia a setacciare la farina all’interno di una ciotola e unisci tutte le spezie, il cioccolato in polvere, il bicarbonato, un pizzico di sale e lo zucchero di canna.
  2. Aggiungi il burro ammorbidito in piccoli pezzi, il miele e l’uovo. Impasta tutti gli ingredienti, vedrai che si formeranno delle grosse briciole, tu continua ad impastare fino ad ottenere un panetto morbido e liscio. Avvolgi nella pellicola trasparente la pasta frolla, fai riposare in frigo per almeno 30 minuti.
  3. Dopo aver fatto riposare la pasta frolla, stendi l’impasto su un piano infarinato e con l’aiuto della formina taglia i biscotti.
  4. Disponi i biscotti su una placca rivestita di carta forno e fai cuocere per 10/15 minuti a 180°.
  5. Per preparare la glassa, metti lo zucchero a velo in una ciotola e aggiungi prima un cucchiaio d’acqua e inizia a mescolare, poi aggiungi anche il secondo cucchiaio poco alla volta. Se risulta troppo densa aggiungi un altro po d’acqua, se risulta troppo liquida aggiungi altro zucchero a velo. Se vuoi fare le decorazioni non soltanto bianche ma di altri colori, potrai aggiungere i colori alimentari che preferisci. Una volta pronta mettila in una sac a poche o un cornetto di carta forno per iniziare la  decorazione.

     

Ti suggerisco un’altra delle mie ricette dolci natalizie, gli spumoncini morbidi al cocco clicca qui

 

 

(Visited 1 times, 1 visits today)

2 Comments

  1. marifra79 24 Dicembre 2014 at 5:13 PM

    Gli omini di zenzero sono splendidi, non è Natale senza! Un abbraccio e auguri!

    Reply
    1. pandiramerino 24 Dicembre 2014 at 6:50 PM

      Hai proprio ragione, per me sono uno dei simboli del Natale! Un abbraccio anche a te e buone feste

      Reply

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *