Pollo alla cacciatora in bianco

Il pollo alla cacciatora in bianco è una ricetta tipica toscana, di molti anni fa e veniva preparata in zone contadine, dove bastavano pochi buoni ingredienti per rendere un piatto un capolavoro.

Infatti con un pò di pollo, una manciata di olive, aglio, vino e tre erbe aromatiche si prepara questa inconfondibile ricetta tutt’ora apprezzata e famosa in tutta Italia.

AuthorpandiramerinoCategory, DifficultyBeginner

Yields1 Serving

Ingredienti
 8 Sovracosce di pollo
 200 g Olive nere (o verdi come preferite)
 1 Bicchiere di vino bianco
 2 Cucchiai di olio evo
 2 Spicchio di aglio
 2 Foglie di alloro
 2 Rametti di rosmarino
 2 Foglie di salvia
 Sale

1

Pulisci attentamente le sovracosce da eventuali piumette ed eccessi di grasso rimasti.

2

In una pentola bella capiente, versa l'olio extra vergine con due spicchi di aglio in camicia. Dopo qualche minuto l'olio inizierà a sfriggolare, adesso puoi trasferire le sovracosce nell'olio caldo, meglio se dalla parte della pelle e lasciale rosolare per un pò di tempo, devono assumere un bel colore marroncino dorato.

3

Dopo aver rosolato le sovracosce prima da un lato e poi dall'altro, versa il vino bianco e lascia sfumare a fiamma vivace.

4

Adesso puoi aggiungere tutti gli aromi, il sale e il pepe.
Porta a cottura, 40 minuti fiamma bassa, senza coprirlo con il coperchio e se ritira troppo aggiungi un pò di acqua calda.

5

A fine cottura aggiungi le olive e mescola tutto per insaporire, ora il tuo pollo alla cacciatora in bianco è pronto, servilo ben caldo!

pollo alla cacciatora in bianco

Ingredients

Ingredienti
 8 Sovracosce di pollo
 200 g Olive nere (o verdi come preferite)
 1 Bicchiere di vino bianco
 2 Cucchiai di olio evo
 2 Spicchio di aglio
 2 Foglie di alloro
 2 Rametti di rosmarino
 2 Foglie di salvia
 Sale

Directions

1

Pulisci attentamente le sovracosce da eventuali piumette ed eccessi di grasso rimasti.

2

In una pentola bella capiente, versa l'olio extra vergine con due spicchi di aglio in camicia. Dopo qualche minuto l'olio inizierà a sfriggolare, adesso puoi trasferire le sovracosce nell'olio caldo, meglio se dalla parte della pelle e lasciale rosolare per un pò di tempo, devono assumere un bel colore marroncino dorato.

3

Dopo aver rosolato le sovracosce prima da un lato e poi dall'altro, versa il vino bianco e lascia sfumare a fiamma vivace.

4

Adesso puoi aggiungere tutti gli aromi, il sale e il pepe.
Porta a cottura, 40 minuti fiamma bassa, senza coprirlo con il coperchio e se ritira troppo aggiungi un pò di acqua calda.

5

A fine cottura aggiungi le olive e mescola tutto per insaporire, ora il tuo pollo alla cacciatora in bianco è pronto, servilo ben caldo!

Pollo alla cacciatora in bianco

Ti consiglio anche il ragù finto toscano clicca qui per andare alla ricetta

(Visited 1 times, 1 visits today)

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *